Cena degli auguri e inaugurazione della mostra "Le reve d'un italien curieux" 6 dicembre 2012
Il 6 dicembre il Gruppo Giovani Imprenditori ha inaugurato presso la Sala Sant'Agostino, attigua a Palazzo Righini di Fossano, la mostra dell'artista cuneese Claudio Berlia "Le reve d'un italien curieux".
Si è trattato della seconda iniziativa, dopo il "Balena Project" di Claudia Losi proposto lo scorso anno, che i giovani industriali organizzano con l'intento di individuare fili conduttori comuni al mondo dell'arte ed a quello dell'impresa. Il denominatore comune ai due universi individuato quest'anno è quello della creatività, tratto distintivo sia dell'imprenditore che dell'artista, risorsa quanto mai irrinunciabile per entrambi, soprattutto in questa fase di crisi.

Durante la cena che è seguita presso Palazzo Righini, si è svolta una lotteria benefica il cui ricavato è stato devoluto per il progetto "Un cane per Pietro", promosso dall'Associazione Dogs for Kids che si mpegna nell'integrazione di bambini disabili affetti da autismo o disturbi emozionali, comportamentali e cognitivi attraverso l'uso di cani da servizio e da assistenza.