Parlamento Europeo di Bruxelles 14 maggio 2008

Si è conclusa con successo la visita dei Giovani Imprenditori di Confidustria Cuneo al Parlamento Europeo di Bruxelles. Il 14 maggio 2008, infatti, una delegazione di 21 persone guidate dal vice presidente Alessandro Battaglia è stata accolta nella sede del Parlamento Europeo dall’onorevole Jas Gawronski. Un breve colloquio che ha però permesso all'europarlamentare di rispondere con piacere alle interessanti domande poste dai giovani industriali cuneesi.
Gawronski è stato parlamentare europeo per cinque legislature (dal 1981 al 1994, con il PRI), rieletto nuovamente deputato del Parlamento europeo nel 1999 per la lista di Forza Italia e sempre per Forza Italia è stato riconfermato nel 2004, nella circoscrizione nord-ovest, dopo la rinuncia di Silvio Berlusconi (incompatibile con la carica di governo) rivenendo circa 35 mila preferenze. E’ iscritto al gruppo parlamentare del Partito Popolare Europeo ed è membro della Commissione per gli affari esteri; della Commissione per i trasporti e il turismo; della Delegazione per le relazioni con i paesi del Sud-Est asiatico e l'Associazione delle nazioni del Sud-Est asiatico (ASEAN); della Delegazione per le relazioni con la Penisola coreana; della Delegazione all'Assemblea parlamentare Euromediterranea.
La delegazione cuneese, dopo aver ascoltato con attenzione un breve seminario riguardante il funzionamento del Parlamento Europeo, è stata poi accompagnata in una speciale visita all’intero edificio da una guida d’eccezione: l’assistente dell’onorevole Gawronski Lara Libra, saluzzese, trasferitasi a Bruxelles da ormai 2 anni.
Nelle foto il Gruppo Giovani Imprenditori nell'atrio del Parlamento Europeo, nell'Emiciclo e con l'europarlamentare Jas Gawronski.